Istruzioni per la compilazione del questionario

questionario newsletter

Istruzioni per la compilazione del questionario

In cosa consiste il questionario sulla “mobilità sostenibile”?

L’obbiettivo di Cittadinanzattiva Emilia-Romagna è, tramite la lettura dei dati che potranno essere analizzati a chiusura del progetto, di scoprire quanto sia sostenibile la nostra Regione, quanto il TPR (trasporto pubblico regionale) sia efficiente, quanto i diversi Comuni siano efficaci nella comunicazione di mezzi alternativi a quelli di proprietà, quanto i cittadini emiliano-romagnoli siano sensibili sui temi ambientali e delle emissioni inquinanti.

Il questionario si compone di 5 sezioni, ognuna delle quali racchiude domande a compilazione multipla. E’ in forma completamente anonima e può essere compilato da una persona per volta, non sono possibili risposte multiple alle domande (tranne nelle domande conoscitive).

N.B. Solo nella “sezione anagrafica” è richiesta la scrittura del comune di domicilio, assieme all’indicazione tra parentesi della provincia.

  • A – Sezione Anagrafica

All’interno della prima sezione sono richieste la fascia d’età, il sesso, il titolo di studi, lo stato occupazionale e il comune di residenza del cittadino.

Tali dati favoriscono l’analisi delle risposte successive, al fine di constatare quanto il Comune di residenza e la Regione siano incisive sui temi e quanto ogni cittadino, personalmente, sia sensibile sul tema.

  • B – Mezzo Personale

Oltre alla richiesta del mezzo personale posseduto, sono richiesti i mezzi alternativi e le condizioni che influiscono sulla scelta della mobilità personale quotidiana.

  • C – Trasporto Pubblico Regionale

All’interno di detta sezione, i dati maggiormente importanti saranno quelli che risulteranno dalla valutazione (numerica) dei mezzi di trasporto pubblico regionale, qualora questi vengano utilizzati assieme al proprio mezzo personale o in sostituzione.

La parte finale è dedicata all’incisività dei singoli Comuni per quanto riguarda la promozione di una mobilità più sostenibile e l’invito alla definizione della carta della mobilità volta alla tutela dei cittadini.

Cos’è “Roger”?

E’ un’applicazione scaricabile su smartphone che si configura come un assistente per muoversi in Emilia Romagna. Con l’app è possibile calcolare percorsi, acquistare e convalidare biglietti dell’autobus (compresi abbonamenti) e soste per le auto in parcheggi a pagamento, sempre suggeriti da Roger.

Per maggiori informazioni, cliccare qui.

  • D – Forme alternative di mobilità

All’interno dei Comuni con un maggior numero di abitanti, esistono forme diverse di mobilità sostenibile, dal “bike sharing” (noleggio biciclette sia comunale che da parte di partner esterni) al “car sharing/pooling” (noleggio auto).

Cos’è il “car pooling”?

L’utilizzo di una sola automobile da parte di un gruppo di persone che compiono abitualmente lo stesso tragitto.

A questo punto, non resta che compilare il questionario! E chiedere anche ad amici e parenti di fare lo stesso, perchè la raccolta dati sia su un campione maggiormente ampio!

*Clicca qui per compilare il questionario!

Scarica la guida per il cittadino “Quattro passi verso una mobilità più sostenibile” e il depliant “#MobilitàSostenibile” per leggere alcuni consigli.

Iscriviti alla nostra Newsletter per tutti gli aggiornamenti del progetto! Anche per contattarci, basta compilare i form a destra di questo box.

 

 

Mobilità Sostenibile

2 pensieri su “Istruzioni per la compilazione del questionario

MarinoPubblicato in data9:49 pm - Ott 8, 2019

Nessun accenno alla mobilità dei disabili.

    Mobilità SostenibilePubblicato in data12:20 am - Ott 16, 2019

    Gentile Sig. Marino,
    Nella sezione Blog abbiamo dedicato un articolo alle buone pratiche sociali in materia di mobilità e trova segnalate alcune preziose esperienze odierne dedicate ai disabili.
    Per quanto riguarda il questionario, abbiamo deciso di non inserire domande sul tema perché crediamo che debba avere uno spazio esclusivo, vista l’importanza e la vastità dell’argomento che richiama anche l’attenzione sull’abbattimento delle barriere architettoniche (una questione di particolare importanza per Cittadinanzattiva che vi ha dedicato un progetto ad hoc).
    Nella speranza di aver chiarito le nostre motivazioni, la ringraziamo per aver compilato il questionario e ci auguriamo che possa aiutarci a diffonderlo.
    Per qualsiasi comunicazione non esiti a contattarci tramite l’indirizzo mail che trova in alto a sinistra sulla barra della Home, o tramite il box “Contattaci” che trova in tutte le pagine.

Invia il messaggio