Che aria è? L’app che ci dice che aria respiriamo a Bologna

Che aria è bologna

Che aria è? L’app che ci dice che aria respiriamo a Bologna

“Che Aria è”: l’app che permette di monitorare la qualità dell’aria a Bologna!

É disponibile da novembre 2018, per Android e iOS, la nuova applicazione Che Aria è! É il servizio che permette di monitorare in tempo reale la qualità dell’aria che respiriamo nel comune di Bologna.

che aria è

Non solo, questa applicazione permette anche di ricevere suggerimenti utili a ridurre le proprie emissioni e a tutelare la propria salute.

Il Laboratorio Aria è lo sviluppatori dell’app, nell’ambito del “percorso partecipativo di comunicazione ambientale” che ha coinvolto il Comune di Bologna, l’Università, l’Arpae Emilia-Romagna, l’Ausl e la Città metropolitana di Bologna, con il coordinamento della Fondazione per l’Innovazione Urbana.

“Che aria è” fornisce le informazioni relative all’indice di qualità dell’aria (IQA). Come? Attingendo direttamente ai dati dell’Agenzia regionale per la prevenzione, l’ambiente e l’energia dell’Emilia-Romagna (Arpae).

L’indice di qualità considera i valori della Materia Particolata (PM10), del diossido di azoto (NO2) e dell’ozono (O3).

Non considera i livelli di anidride solforosa (SO2) e di monossido di carbonio (CO), i cui valori negli ultimi decenni hanno subito una drastica diminuzione attestandosi entro i limiti stabiliti dalla legge.

Una variazione di colori attesta il dato: dal verde, nel caso in cui il livello dell’inquinamento sia basso, sino al viola per il livello più alto.

Per maggiori informazioni puoi consultare il sito della Fondazione Innovazione Urbana.

Eugenia Liberato
Eugenia Liberato

Redattrice e curatrice dei contenuti del sito: l'idea di poter aiutare le persone tramite il web è il motore del mio lavoro!

Invia il messaggio